BIO

Details

Daniele Cortese nasce a Milano nel 1970, dove trascorre la sua infanzia fino all’inizio degli anni ‘80. Si trasferisce a Lecco, dove il padre decide di aprire uno studio fotografico, che diventerà uno dei più importanti del panorama lecchese. Cresce cosi in un ambiente fortemente permeato d’arte e, influenzato dall’attività del padre, si appassiona subito alla fotografia. Siamo alla fine degli anni ‘80 e si fotografa ancora “alla vecchia maniera”, passa cosi l’adolescenza nello studio fotografico di famiglia sperimentando in camera oscura, con luci, attrezzature e pellicole. Dopo aver conseguito il diploma di media superiore, nel 1990 presta servizio di leva come fotografo d’artiglieria, acquisendo dimestichezza con il reportage e il ritratto in bianco e nero. Dal 2000 passa alla fotografia digitale, una vera e propria svolta che rende tutto immediato, cambiano le attrezzature  e si ampliano le conoscenze: la post produzione diventa un altro dei punti forti della sua attività, non si elabora più in camera oscura ma con Photoshop. Per essere sempre al passo coi tempi vanta una nuova attrezzatura ampia e d'avanguardia.

Un particolare vissuto personale. lo spinge a fare della fotografia la sua attività principale anche nel tempo libero, cresce così la sua comunicatività e nel contempo  le sue capacità lavorative, perfezionando, inoltre, il suo modo di fare reportage, di cogliere momenti, espressioni, scorci di reale.

La sua diventa una fotografia dapprima ruvida e vissuta e poi elegante, ricercata pulita e sempre di livello professionale.

Si specializza nella fotografia di interni e design.

Attualmente vanta una nuova camera oscura ed affianca il lavoro in digitale alle vecchie pellicole in bianco e nero.